Archivi tag: potere

Talismano o amuleto, qual è la differenza?

Talismano o amuleto? Fin dall’antichità l’uomo ha riposto fede nel potere magico di talismani e amuleti. Oggetti vari in grado di difendere il proprio possessore da incantesimi e influenze negative di ogni tipo. Dal momento in cui l’uomo ha preso coscienza di sé. Si è sentito immerso in manifestazioni incomprensibili che non riusciva a identificare nella natura.

Egli, quindi, cercò di propiziare quelle forze che riteneva benefiche per proteggersi dai malvagi. Sentendosi pressato dagli eventi e dai bisogni umani. E dovendo lottare contro le avversità della vita, attribuiva un’anima a tutto ciò che lo circondava. In questo modo personalizzava oggetti concreti ed eventi astratti, creando i propri miti. Proponendo simulacri da poter combattere o da utilizzare a proprio vantaggio.

In certi riti antichi, ancora in uso oggi presso alcune culture. Si utilizzano acconciature strane e terrificanti. Maschere orrende e grottesche e danze dalle figurazioni aggressive. L’intento è proprio quello di spaventare i nemici invisibili che portano sventura.

Questa idea dell’uomo terrorizzato dall’ignoto è sempre andata contro tutto ciò che appare oscuro, inesplicabile e, come tale, minaccioso. Ci ha dato motivo per creare le nostre difese contro tali cose. Da antiche esperienze, da tentativi di penetrare l’essenza di forze negative presunte o reali. Da superstizioni e leggende, sono nati i talismani. Oggetti creati da riti mistici e magici e costruiti secondo regole precise imposte da arcani misteri della magia.

Qual è la differenza tra un talismano e un amuleto?

I talismani sono oggetti attivi, che hanno il compito specifico di agire per una data situazione; l’uomo per cui sono costruiti ne diventa partecipe in quanto l’oggetto è ritagliato sulle sue esigenze. Tanto da potersi considerare simbioticamente legato a lui. L’amuleto, invece, ha una funzione più passiva, difensiva. Ed è detentore di una forza magica che gli conferisce un potere protettivo. Che si realizza nel rapporto tra chi lo indossa e le energie cosmiche.

Cos’è un talismano?

Secondo le tradizioni, i talismani sono oggetti strettamente personali. Costruiti appositamente per una data situazione relativa a un dato individuo e che richiedono quindi una preparazione specifica e attenta. I primi talismani erano probabilmente sassolini incisi, pezzi di cuoio con incisi segni propiziatori. Con il passare del tempo, però, i talismani hanno assunto forme più elaborate e specifiche. E probabilmente a causa di influenze alchemiche. Che i metalli hanno svolto un ruolo fondamentale nella loro costruzione.

Cos’è un amuleto?

L’atto di portare un oggetto portafortuna come un amuleto è ancora una pratica comune oggi. Anche se molti rifiutano razionalmente il concetto di amuleto. Possono comunque ricorrere all’uso di questi amuleti in circostanze estreme. Si verifica una sorta di rilassamento mentale – non ci credo, ma non si può mai sapere. Si può dire che non c’è persona che non abbia avuto un oggetto a cui attribuisse poteri protettivi.

Questo si riscontra soprattutto nei momenti di difficoltà e pericolo. Durante la prima guerra mondiale, ad esempio. Non c’era soldato che non tenesse nascosto nei suoi vestiti, un oggetto con funzione di amuleto. C’erano anche tendenze e simpatie diverse a seconda della nazionalità della gente.

I soldati britannici portavano spesso un pezzo di pelle di gatto nero. Gli austriaci ali di pipistrello cucite all’interno delle loro divise. I tedeschi usavano ramoscelli di felce imbevuti di una goccia del loro sangue. I francesi preferivano un luigi d’oro, considerato, tra l’altro, molto efficace contro le mutilazioni. Gli italiani portavano le ossa dei morti (piccoli frammenti di cranio, falangi, ecc.) talvolta legate insieme.

Significato Superstizioso

Tra i civili, gli oggetti legati alla tragedia della guerra assumevano un significato superstizioso. Ad esempio, erano considerati oggetti protettivi i proiettili estratti dal corpo di un ferito. Ed anche le schegge di granate, i bottoni e le stelle dei soldati caduti.

Tutti, a un certo punto, si saranno affezionati a un piccolo oggetto. Ci abituiamo tutti ad averlo sempre con noi e ci manca quando lo dimentichiamo, o peggio, lo perdiamo. In questo modo si rinnovano quelle stesse pulsioni che hanno portato l’uomo a cercare in primo luogo un oggetto. Ricercando una protezione arcana che mitigasse la sua paura dell’ignoto.

Secondo la teoria dell’arte magica. L’amuleto ha un’efficacia che deriva dal trasferimento di energia caricata sull’amuleto da parte di un occultista. Questo trasferimento di energia deve essere effettuato con rituali precisi e particolari sull’oggetto. Sul talismano si concentrano diverse energie. Che lo trasformano da materia inerte in un condensatore vitalizzato e palpitante di influssi benefici.

Arcangeli Nomi, Poteri e Gerarchia Angelica

Gli Arcangeli, in quanto angeli principali, vengono inviati sulla Terra per importanti missioni. Sono una categoria al di sopra degli angeli e si prendono cura di molti aspetti dell’esistenza umana. Sono rappresentati come creature alate ed estremamente luminose. Gli arcangeli sono considerati i principali intermediari tra Dio e i mortali.

Questa categoria angelica è menzionata due volte nel Nuovo Testamento. Gli arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele sono gli unici angeli che hanno nomi menzionati in tutta la Bibbia.

Il potere degli Arcangeli

La Sacra Bibbia mostra la forza e la potenza degli Arcangeli nel brano – Tuttavia, l’Arcangelo Michele, quando contese col diavolo e contese per il corpo di Mosè, non osò pronunciare contro di lui un giudizio infame, al contrario, ha detto: Il Signore ti riprenda. (Giuda 1. 9). Questo brano mostra la forza dell’arcangelo nell’affrontare il diavolo. Mostrando che è un angelo dotato di potere e autorità e che esercita una posizione di rilievo nella sfera spirituale.

Nomi degli Arcangeli nella Gerarchia Angelica

Ci sono ancora molti dubbi e pensieri inconcludenti da parte degli studiosi su questa categoria angelica. Alcuni dicono che sia formato dagli angeli Nemamiah, Heialel, Harahel, Mitzrael, Umabel, Iah-Hel, Anauel e Mehiel. Arcangelo principe reggente Arcangelo Michele. Altri studi derivati ​​dal pensiero ebraico o popolare sottolineano che la categoria è formata dagli arcangeli Michele, Raffaele, Gabriele, Uriel, Chamuel, Jofiel e Zadkiel (chiamati anche Simiel, Orifiel e Zacariel o Sachiel).

Missioni e poteri

Arcangelo Michele – il nome Michele significa Chi è come Dio. È considerato il patrono della Chiesa cattolica. L’Arcangelo Michele è il capo dell’esercito celeste, l’arcangelo del pentimento e della giustizia. Si ritiene che abbia sconfitto le forze del male perché nel libro dell’Apocalisse sconfigge il drago.

Arcangelo Gabriele – è l’angelo messaggero di Dio, è menzionato più volte nella Bibbia come colui che porta buone notizie da Dio ai mortali. Il nome Gabriele significa Forza di Dio. È l’arcangelo Gabriele il responsabile dell’invio delle anime in paradiso dopo la morte. Fu anche lui ad annunciare a Maria che stava aspettando il Figlio di Dio. Simboleggia la rivelazione, l’annuncio e la speranza.

Arcangelo Raffaele – L’Arcangelo Raffaele è l’angelo custode della salute, protegge i malati, i medici, gli infermieri e i farmacisti. Il nome Raffaele significa Dio guarisce. Raffaelle è menzionato solo nel Libro di Tobia. Nell’Islam è colui che annuncia l’avvento del giudizio finale con il suono di una tromba. Viene anche invocato come angelo protettore dei viaggi.

Potestà Angeli Custodi e Nomi di Dio

Le Potestà sono al 6° posto nella Gerarchia Angelica. Sono noti per essere i guardiani degli animali, oltre a proteggere la procreazione e la perpetuazione di tutte le specie viventi. La missione degli Angeli Potestà è quella di proteggere l’umanità da ogni male. Ci liberano dalle tentazioni e allontanano le cattive influenze e confusioni dalle nostre vite.

Conoscono profondamente la natura umana e intervengono secondo necessità per fare la volontà di Dio. Inoltre, sono anche responsabili dell’ordinamento e dell’equilibrio dei quattro elementi: acqua, terra, fuoco e aria.

Gli Angeli Potestà sono considerati Angeli Guerrieri in quanto ci difendono dal male, difendendo il cosmo e l’umanità. Sono anche chiamati Potenze perché hanno potere sul diavolo, al fine di frenare il potere dei demoni. Aiutano anche le persone che lottano con le passioni ei vizi a scacciare ogni male promosso dal nemico.

L’Arcangelo rettore di questo coro angelico e Camael, Kamael o Samuel. È l’angelo destinato a interferire in modo disciplinare nelle relazioni interpersonali. Interferisce nelle relazioni quando si rende conto che il male insidia la persona. Aiuta a non cadere vittima degli spiriti maligni che infestano la relazione. È anche incaricato di ricevere gli influssi di Dio, per trasmetterli agli Angeli.

Potestà Nomi Angeli Custodi e influenza sulla personalità

La categoria degli Angeli Potestà è formata da nove angeli: Iehuiah, Lehahiah, Chavakiah, Menadel, Aniel, Haamiah, Rehael e Ieiazel. Proteggono le persone nate in un determinato periodo dell’anno che hanno caratteristiche simili.

Le persone governate dalle Potestà hanno come caratteristica principale l’essere estremamente giuste. Sono persone che evitano i conflitti, sempre alla ricerca dell’armonia e di accontentare tutti quelli che li circondano. Dotati di una rara sensibilità, mostrano spesso grande affetto per le persone.

Sono individui calmi e raffinati, moderati e dotati di un’intelligenza vivace. Di solito non vanno fuori di testa, ma non tollerano l’ingiustizia e la superficialità. Non sopportano le incomprensioni, e hanno la vocazione di ispirare negli altri la facilità di vivere senza problemi e con grande ottimismo.

Sono persone appassionate e stanno da sole solo se vogliono, di solito hanno amanti che le idolatrano per la gentilezza che presentano. E nelle relazioni, sono sensibili e fedeli.

Angelo della prosperità Veuliah 43esimo Nome di Dio

L’ angelo della prosperità si chiama Veuliah ed è il quarantatreesimo nome di Dio . Geroglifico del nome Vav Vav Lamed. Secondo la tradizione questo angelo distrugge le forze dei nemici e libera dalla schiavitù della depressione o dalla dipendenze distruttive. Influenza la prosperità delle aziende e rafforza coloro che occupano una posizione di rilievo.

Chiunque sia nato sotto questa influenza divina tende a comportarsi con integrità. Sarà famoso per il suo lavoro, guadagnando la fiducia della società per i servizi forniti. La sua influenza sarà notata tra le persone più famose e potenti, ottenendo gloria e prestigio.

Veuliah Angelo della prosperità

Angelo della prosperità, della ricchezza e dell’abbondanza. Infonde gioia e arricchisce la nostra coscienza di abbondanti sentimenti nobili.  Aiuta a sconfiggere i nemici interni (psicologici) ed esterni . Egli ha il potere di aiutare a trovare pace e completezza. Può rendere tutto fruttuoso e dare gioia, può aprire la nostra mente per liberarci da cattive e distruttive abitudini.

Questo angelo combatte la filosofia materialista , lo spreco di denaro ed energia . Prega per la sua guida quando sei circondato da discordia, povertà e insicurezza.  Può impedirti di cercare un paradiso artificiale. Se affronti furto, avidità, lotta esistenziale e abuso di potere, ti può guidare da tutte queste questioni. Veuliah pone rimedio a guerra, divisione, rivoluzione e distruzione. Può cancellare tutte le tue preoccupazioni per il futuro.

Angelo Custode 

L’angelo della prosperità è il protettore di coloro che sono nati tra il 24 e il 28 ottobre. Coloro che sono nati in questo periodo hanno un comportamento sano. Sono famosi e rispettati per il loro lavoro. Sono ricchi di idee e strategie. E adorano usarli per migliorare il loro lavoro. Coloro che sono nati sotto l’influenza di Veuliah sono cauti.

Tentano di evitare qualsiasi ostacolo. Pertanto, sono attenti prima di prendere qualsiasi decisione in una determinata situazione. Accumulano una grande quantità di conoscenza è saranno rispettati per il loro carattere nobile, onesto e altruista. Sono persone di grande umorismo, sempre ottimiste. Inoltre, non hanno tempo ed energie da perdere per conflitti interiori.

Preghiera tradizionale Salmo: 87

Quarzo rosa per dare e ricevere amore incondizionato

Quarzo rosa per dare e ricevere amore, il quarzo rosa porta vibrazioni che attirano l’amore. Una delle pietre più importanti per le pene del cuore. Il quarzo rosa apre il cuore a tutti i tipi di amore: amore per se stessi, amore per la famiglia, amore per gli amici, amore romantico. Guarendo il tuo cuore e aiutandoti a praticare il perdono, la comprensione e la compassione, il quarzo rosa ti aiuta ad amare incondizionatamente.

Rimuove i blocchi nel cuore causati dal dolore in modo da poter tornare ad amare. Con questa aura di chi ama incondizionatamente, diventi più attraente per gli altri. Pensa al quarzo rosa come una calamita che attira nuovo amore nella tua vita.

Un bracciale in quarzo rosa porta qualsiasi tipo di amore di cui hai bisogno

Questo braccialetto ti aiuta a infondere amore nelle relazioni esistenti, attirare nuove relazioni e inviare un pò più di amore a te stesso. Indossa il braccialetto se hai bisogno di più amore nella tua vita. Questo braccialetto ti ricorda di dare e ricevere amore nelle relazioni nuove ed esistenti, inclusa quella che hai con te stesso.

  • Ti senti come se ci fosse una cattiva energia che ti circonda?
  • Ti senti costantemente malato o svuotato?

Ci potrebbe essere una cattiva energia intorno a te che sta mangiando via la tua fonte di vita un respiro alla volta. I cristalli di energia sono strumenti straordinari per aspirare la cattiva energia lontano da te e garantire che l’ambiente circostante sia libero da cattiva energia e venga lasciato più spazio per una buona energia. Attivare i cristalli può essere una sfida per le persone che non conoscono il loro potere.

Puoi acquistare un braccialetto di cristallo per proteggerti da tutte le energie malvagie. La programmazione del cristallo richiede di passare giorni a programmarlo, usando le tue energie per creare una forza protettiva. Poi sarà pronto per essere indossato o tenuto in tasca per protezione.