Azrael.jpg

Azrael significa Aiutante di Dio o colui che Dio aiuta

Azrael è conosciuto come l’angelo della morte. Il significato del nome Azrael è L’aiutante di Dio o colui che Dio aiuta. In quanto angelo della morte, aiuta le anime delle persone che sono morte a lasciare la terra e ad arrivare nell’aldilà. L’Arcangelo Azrael dà conforto anche a coloro che stanno soffrendo per la morte di una persona cara. Questo Arcangelo è anche uno degli angeli della distruzione. Gli altri angeli con questo compito sono Uriel, Simkiel, Harbonah, Af e Kemuel.

L’Arcangelo Azrael nei testi sacri

Nella tradizione islamica è conosciuto come Malak al-Maut (angelo della morte). Nel Corano è descritto come Azrael scopre i nomi dei morenti. Dio gli rivela i nomi quando la morte è vicina. L’Arcangelo non ha idea di chi sarà il prossimo finché Dio non glielo dice. Quando riceve il nome il nome della persona morente, Azrael separa l’anima dal corpo fisico. Quindi restituisce l’anima a Dio.

Nei testi sacri del Sikhismo, l’Arcangelo Azrael è descritto anche come l’angelo della morte. Ma questa volta non viene mandato ad aiutare morente. Dio lo manda a portare le anime degli infedeli e dei peccatori. Li colpisce alla testa e poi separa l’anima dal corpo fisico e lo porta all’inferno.

Nello Zohar, l’Arcangelo Azrael è descritto come il destinatario delle preghiere dei fedeli. È anche il comandante delle legioni di angeli in cielo.

L’Angelo della Morte nelle diverse Religioni

I cristiani considerano l’Arcangelo Azrael l’angelo della morte. Non ci sono testi sacri che lo descrivono come tale. Ma i cristiani lo associavano ancora al momento della morte.

Le tradizioni asiatiche lo descrivono mentre avvicina un frutto dell’albero della vita alle narici di una persona morente. Questo rituale lo aiuta a separare la sua anima dal corpo fisico.

L’Arcangelo è il patrono delle nostre vite. Ogni volta che una persona nasce, Azrael scrive il suo nome in un enorme libro in Paradiso. Quando quella persona muore, Azrael cancellerà il suo nome dal libro.

Nelle tradizioni islamiche, l’Arcangelo Azrael, o Izra’il, è descritto fisicamente. Dicono che sia coperto di occhi e di lingue. Il numero di occhi e lingue varia a seconda del numero di persone vive sulla Terra in quel momento. Azrael ha 4 facce e quattro ali, è uno dei 4 arcangeli del Corano. Gli altri 3 sono Jibril, Michael e Israfil.

Nel misticismo ebraico, Azrael è considerato l’incarnazione del male. Sebben il libro della protezione, menzioni l’essere celeste come uno dei santi angeli. Gli altri due sono l’Arcangelo Michele e l’Arcangelo Gabriele.

Nella tradizione e nelle leggende

Sia nella tradizione islamica che in quella ebraica, Azrael vive nel 3° Cielo. Inoltre, i musulmani credono che Azrael sia solo un’altra forma di dell’Arcangelo Raffaelle. La tradizione musulmana fornisce anche una descrizione dell’arcangelo. Egli ha 70.000 piedi e 4.000 ali, anche il suo corpo è coperto di occhi e di lingue. Il numero degli occhi e delle lingue è uguale al numero delle persone sulla terra.

Un’antica tradizione persiana racconta come ha ottenuto il compito di separare il corpo dall’anima. Quindi, l’Arcangelo Michele, l’Arcangelo Gabriele e l’Arcangelo Israfel furono nominati da Dio per fornire 7 manciate di terra alla creazione di Adamo. Ma hanno fallito. Solo Azrael è stato in grado di fornire la terra per il corpo di Adamo. Grazie alla sua vittoria in questa missione, divenne l’Angelo della Morte.

Questa storia è presente anche nella tradizione islamica. Ma suona un po’ diversamente. Il racconto dice che i 4 angeli (Gabriele, Michaele, Azrael e Israfil, portarono la polvere dai quattro angoli del mondo. E Allah usò la polvere per creare Adamo. Ma per il cuore di Adamo, Allah usa la polvere della Mecca.

I tanti nomi di Azrael

Azra’il – è un angelo molto popolare nella tradizione araba. Il miglior aiuto nei riti di esorcismo.

Azriel – è un misterioso angelo dello Zohar. Spesso chiamato Mahniel. È il sovrano di 60 miriadi di legioni di Angeli. Vive nella parte settentrionale del Paradiso. Non solo custodisce, ma riceve anche preghiere. In Ozar Midrashim I 85, Azriel è uno dei principali angeli della distruzione.

Ashriel – il nome significa – Il voto di Dio. È uno dei 7 Angeli della Terra. Conosciuti anche come governanti o domini della terra. Ashrael separa il corpo dall’anima alla morte, come Azrael. Questo è il motivo principale per cui i due angeli sono associati.

Azariel – un angelo del Talmud. Egli governa le acque del nostro pianeta. Ma appare anche nella tradizione occulta. Essendo uno dei 28 angeli delle 28 dimore della luna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.